Scenario

La rivoluzione digitale e tecnologica, l’urgenza di salvaguardare il nostro eco-sistema ed insieme la necessità di forgiare nuove competenze in grado di affrontarle sono oggi tra le più grandi sfide mai affrontate dal settore della logistica e dell’industria al suo servizio.

Annoverate tra le principali priorità europee, richiedono coesione, sinergia e trasversalità di approccio: esigenze che il tradizionale mondo associativo, organizzato verticalmente, non è più in grado di soddisfare.

CONFALIS, la più grande confederazione italiana delle associazioni di imprese e logistica, l’associazione di PMI Federazione Imprese, rappresentando insieme l’intera filiera logistica sono consapevoli dell’urgenza di affrontare le sfide più grandi con uno sguardo trasversale.

Per questo hanno creato, nel luglio 2017, Fondazione CS MARE: il catalizzatore della visione trasversale nel dialogo con le istituzioni europee e nella promozione ed eventuale finanziamento di progetti di innovazione per rispondere alle grandi sfide della de-carbonizzazione e riduzione delle emissioni, della digitalizzazione e della sviluppo delle competenze.

Fondazione CS MARE

Fondazione CS MARE nasce per contribuire alla realizzazione di alcune tra le più importanti priorità Europee: de-carbonizzazione ed energia pulita, Economia Blu, ICT e digitalizzazione, skills agenda e sviluppo di nuove competenze.

Promuove iniziative di ricerca e innovazione ed interviene con il finanziamento di progetti in linea con le grandi sfide di sviluppo, per completare con le tessere mancanti il mosaico costituito dai finanziamenti delle istituzioni europee e nazionali.

Svolge il ruolo di trait d’union e cerniera tra il bacino d’utenza delle sue associazioni imprenditoriali e le Amministrazioni Centrali e/o le Istituzioni Europee per lo sviluppo di un sistema logistico moderno ed efficiente nell’area Mediterranea che generi valore ai suoi utenti ed al territorio.

Fondazione CS MARE Media Partner di TRA Conference Vienna

Fondazione CS MARE al lavoro - Malta, Our Ocean 2017 World Conference

Stakeholders

Per il tramite delle sue associazioni imprenditoriali, Fondazione CS MARE accede ad un bacino di utenza di oltre 350 mila imprese cui si sommano le organizzazioni, pubbliche o private che, riconoscendosi nella sua visione e nei suoi valori, hanno aderito direttamente alla Fondazione: Autorità Portuali, Amministrazioni Centrali, Regionali e Locali, Università ed altri Attori del Sistema dell’Innovazione e Ricerca e, non ultimi Gruppi Industriali e singole Imprese.

Le sinergie tra i settori pubblico e privato create grazie alla Fondazione CS MARE sono dunque al servizio di un sistema industriale che integra l’intera filiera logistica intermodale: 6.000 imprese di logistica e trasporto e circa 350.000 imprese che beneficiano della logistica come mezzo di sviluppo nel bacino del Mediterraneo.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA

Newsletter Europea

Iscriviti alla Newsletter Europea
e ricevi ogni mese le ultime news da Bruxelles
Nome
Cognome
Email