Dialogo con l’Europa

L’attività di intermediazione tra soggetti pubblici e privati italiani e le istituzioni dell’UE, al fine di armonizzare gli indirizzi comunitari con le necessità delle imprese.
Fondazione CS MARE supporta le amministrazioni, gli enti pubblici e le imprese italiane

nell’interlocuzione operativa e politico-istituzionale con le Direzioni Generali e i Dipartimenti della Commissione Europea, del Parlamento Europeo e delle altre istituzioni comunitarie, anche attraverso la raccolta di informazioni privilegiate, la facilitazione del dialogo con le aree e gli uffici dell’esecutivo comunitario, la promozione e la realizzazione di progettualità in ambito europeo, l’organizzazione di eventi in cui gli imprenditori, in particolare le PMI, vengono messi a contatto diretto con le diverse fonti di finanziamento comunitario.

Fondazione CS MARE può contare su un network di circa 350.000 imprese che beneficiano della logistica intermodale come mezzo di sviluppo nel bacino del mar Mediterraneo.

A queste si sommano le organizzazioni, pubbliche o private che, riconoscendosi nella sua visione e nei suoi valori, collaborano direttamente con la Fondazione: Autorità Portuali, amministrazioni centrali, regionali e locali, Università e altri attori del sistema dell’innovazione e della ricerca.

CS MARE è partner delle piattaforme tecnologiche Waterborne ed ETP-Alice.
CS MARE ascolta le esigenze delle imprese, in particolare le PMI, e le aiuta ad allinearsi ai regolamenti e alle direttive europee.

Eventi in programma

News